List Headline Image
Updated by Hugo Rep on Apr 27, 2017
 REPORT
Hugo Rep Hugo Rep
Owner
39 items   14 followers   0 votes   108 views

Italian Life

Italian Food, Culture, Lifestyle and Travel

Unesco Italy sites proposed: Archipelago of La Maddalena and Islands of Bocche di Bonifacio.

The Archipelago of "La Maddalena" encloses seven main islands - Maddalena, Caprera and Santo Stefano in the South East, while Spargi, Budelli, Razzoli and Santa Maria are in the North western area - and 55 little islets.

Unesco Italy sites proposed: Arab-Norman Palermo and the cathedral churches of Cefalù’ and Monreale.

The site denominated 'Arab-Norman Palermo and the cathedral churches of Cefalù and Monreale' is a collection of monuments with a decorative apparatus of mosaics, paintings and sculptures that resulted from a socio-cultural syncretism which, during the period of Norman domination (1071-1194), gave birth to an extraordinary artistic and architectural heritage of outstanding value.

Sfogliatina ai cachi e alle castagne fresche.

Ingredienti: per 8 persone 300 g di castagne lessate e sbucciate 150 g di panna montata 4 cachi ben maturi 110 g di zucchero semolato 10 g di zucchero a velo 50 g di ricotta di pecora 30 g di burro 1 foglio di pasta fillo 8 g di gelatina in fogli 2 prese di fiori di finocchio essiccati 2 cucchiai di Albana di Romagna passito Sul fronte delle vitamine i cachi contengono la vitamina A, alcune del gruppo B, la vitamina C e la E.

Cipolla cotta sotto la brace con caviale e pistacchi di Bronte.

Ingredienti: per 4 persone 4 grosse cipolle di Tropea 500 g di burrata pugliese 4 cucchiai di pistacchi di Bronte 4 cucchiaini da tè colmi di caviale aceto di vino rosso olio extravergine di oliva maturo sale marino naturale 4 grani di pepe schiacciati La cipolla, presenta virtù terapeutiche e soprattutto depurative: ricerche mediche svariate hanno dimostrato che le cipolle, in particolare quelle di colore rosso violaceo come le cipolle di Tropea, abbasserebbero notevolmente il rischio di cancro al fegato, al colon, alla laringe e alle ovaie.

Pomodoro farcito ai frutti dei Presidi.

Ingredienti: per 10 persone 250 g di gelato alla crema profumato con menta fresca 5 dl di succo d'arancia fresco 8 pomodori a grappolo sodi 20 g di pistacchi di Bronte 20 g di pinoli di San Rossore 20 g di uvetta passa 30 g di polpa di pera cocomerina

Verdure saltate con tempeh.

Ingredienti: per 4 persone 400 g di tempeh 100 g di zucchine 100 g di cavolo cinese 100 g di carote 100 g di sedano rapa 100 g di germogli di soia 1 porro 1 peperone rosso 1 finocchio 1 pezzetto di radice di zenzero di 2-3 cm 3 spicchi

Fragoline in gelatina all’Albana passito e spuma di mascarpone.

Ingredienti: per 10 persone 250 g di fragoline di bosco 3 dl di vino Albana di Romagna Passito 6 g di gelatina in fogli 100 g di mascarpone 30 g di zucchero L'Albana di Romagna Docg è un vino bianco da pasto prodotto in quattro tipologie: Secco, Amabile, Dolce e Passito.

Couscous con pistacchi di Bronte e gamberi rossi.

Ingredienti: per 6 persone 500 g di couscous 200 g di pistacchi sgusciati 1 peperoncino rosso piccante 1 cipolla 1 spicchio di aglio 1 bastoncino di cannella buccia di limone olio extravergine di oliva sale La coltivazione e la produzione di pistacchio rappresenta per Bronte, paese della provincia di Catania un importante fonte di reddito, tanto da essere soprannominato l'"Oro Verde", non solo per il suo alto valore commerciale, ma anche perché poche regioni al mondo (tra Iran, Israele, Turchia e California) possono vantare un'effettiva produzione di pistacchio paragonabile a quella di Bronte.

Unesco Italy sites proposed: Romanesque Cathedrals in Puglia.

Ever since ancient times, Puglia, thanks to this land's particular nature and geographical position, has been an essential link between continental Europe and the ancient civilizations that developed on the Eastern shores of the Mediterranean.

Museo dello Spazzacamino

Santa Maria Maggiore è il centro della Val Vigezzo, cioè della "Valle de­gli spazzacamini". Per secoli, alla fine d'ottobre, adulti e ragazzi sono partiti da qui per andare a pulire i camini di tutta Italia e di mezza Europa. Per secoli sono tornati solo a primavera, distrutti dalla fatica e da una vita durissima.

The Most Popular Post of April 2014 from The World of Windows.

1.- 125+ Best Free Social Media Icons Buttons (Chapter XV). Web treat is a set of 125 best premium and free social media icons and button sets download collection. Social media icons play such a huge role in driving traffic to your blog or website.

Il Museo dell'Aeronautica Gianni Caproni raccoglie ed espone una collezione di rilievo mondiale di aeroplani.

Al Museo dell'Aeronautica di Trento una collezione di rilievo mondiale di aeroplani e di cimeli storici. Inaugurato nel 1992, il Museo dell'Aeronautica Gianni Caproni raccoglie ed espone una collezione di rilievo mondiale di aeroplani e cimeli storici raccolti dalla famiglia Caproni, imprenditori e costruttori di aerei.

Museo Nazionale dell'Automobile "Carlo Biscaretti di Ruffia"

E l'unico museo classi­ficato "Nazionale" dell'Automobile in Italia, tra i più antichi per costituzione in Europa (e non poteva che sorgere a Torino, città dell'automobi­le per eccellenza) e raduna vetture di tutte le epoche e di tutte le nazioni. Fondato da Carlo Biscaretti Di Ruffia, il museo venne allestito negli anni Trenta. Conserva auto­mobili, autotelai, tricicli, motori, modellini, ma­nifesti, libri e disegni.

Museo Nazionale della Montagna.

Il primo piano ospita testimonianze e documenta­zioni relative all'alpinismo nelle sue diverse mani­festazioni storiche, esplorative e sportive. Sono conservati, tra gli altri, cimeli della storia del Club Alpino Italiano, testimonianze delle esplorazioni di Luigi di Savoia, Duca degli Abruzzi, oggetti rac­colti nelle spedizioni sulle montagne himalayane, antiche carte geografiche, arredi di baite alpine e il ritratto di Quintino Sella, fondatore nel 1862 del Club Alpino Italiano di Torino.

Nato per incentivare la cultura scientifica, il Museo Civico è punto di riferimento della vita civile, economica e cu...

Nato per incentivare la cultura scientifica, il Museo Civico è punto di riferimento della vita civile, economica e culturale di Rovereto. Il Museo Civico di Rovereto è uno dei più antichi Musei italiani. Fondato come società privata nel lontano 1851, è un'istituzione dalle molte 'anime', che spaziano dall'archeologia alle scienze naturali, alle arti figurative e alle nuove tecnologie.

Italy Photo Gallery: Top 10 most popular articles in Mayo 2014.

The Sanctuary includes marine areas within both inland waters and territorial waters (twelve mile zone) of France, Italy and the Principality of Monaco. It also includes the neighbouring high seas. The Italian regions involved are: Liguria, Sardinia and Tuscany.

Musei Italiani: i 10 post più popolari del mese di Giugno 2014.

1.- Centro Documentazione Luserna. Un'ampia sala illustra gli eventi bellici che hanno interessato il territorio degli Altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna e il sistema delle fortezze tra Folgaria e Asiago. Da molti anni il Centro Documentazione Luserna organizza grandi mostre annuali dedicate a temi di carattere storico,...

Quesos italianos: expresión de tradición y creatividad. Imàgenes de Italia

Quesos italianos: expresión de tradición y creatividad. Imàgenes de ItaliaQuesos italianos: expresión de tradición y creatividad. Imàgenes de ItaliaQuesos italianos: expresión de tradición y creatividad. Imàgenes de Italia

Museo Centro Documentazione Luserna

Oltre a promuovere e divulgare la cultura locale, i percorsi espositivi del Centro Documentazione costituiscono un forte motivo di richiamo: con una media di oltre 12.000 visitatori all'anno, queste mostre nell'ultimo quinquennio hanno attirato presso la struttura museale complessivamente oltre 70.000 visitatori, qualificando in modo significativo, e ampiamente riconosciuto, sia il territorio degli Altipiani Cimbri di Folgaria, Lavarone e Luserna e dell'Alta Valsugana, che l'intero panorama culturale della Provincia Autonoma di Trento.

Museo Civico di Rovereto

Nato per incentivare la cultura scientifica, il Museo Civico è punto di riferimento della vita civile, economica e culturale di Rovereto. Il Museo Civico di Rovereto è uno dei più antichi Musei italiani. Fondato come società privata nel lontano 1851, è un'istituzione dalle molte 'anime', che spaziano dall'archeologia alle scienze naturali, alle arti figurative e alle nuove tecnologie.

RSVP (Raccomandati Se Vi Piacciono) - Radiofreccia

Radiofreccia è un film del 1998 diretto da Luciano Ligabue, all'esordio nella regia, e prodotto da Domenico Procacci. L'opera, ispirata ad alcuni racconti presenti nel primo libro pubblicato da Ligabue, la raccolta Fuori e dentro il borgo, ottiene un successo inaspettato: il film, infatti, riceve ben tre David di Donatello, due Nastri d'argento e quattro Ciak d'oro.

Proprietà ed effetti benefici delle Albicocche

Le Albicocche sono il frutto dell'albicocco, pianta di origine cinese, già coltivato nel 2000 a.C., e dalla fioritura precoce, per questo anche molto soggetta ai danni del freddo. Non a caso nel dialetto campano vengono chiamate "percoche", dal nome "praecoquus" (frutto precoce).

La cucina di Susana

Il Tocai Friulano è un vitigno autoctono del Friuli-Venezia Giulia di origini antichissime, con documenti scritti che risalgono a oltre due secoli fa. Si ritiene sia stato importato dall'Ungheria in Veneto ed nel Friuli-Venezia Giulia, ma non vi sono analogie con alcun vitigno di quella regione.

Baci di dama biscottini piemontesi profumati.

I baci di dama sono originari della città di Tortona in Piemonte, dove nacquero più di un secolo fa: da allora, tutt'oggi i baci di dama vengono fatti con gli stessi ingredienti e la stessa forma, nella quale risiede la ragione del loro nome, che deriva infatti dalla composizione del dolce, formato dei due biscottini profumati e friabili che si fondono in un bacio al cioccolato fondente.

Pappardelle dello zar squisite pappardelle in salsa di vodka

Squisite pappardelle al gusto di salmone: il segreto è anche nella salsa alla vodka. Le origini delle Pappardelle, il formato più grande tra le paste all'uovo, vengono attribuite all'Italia centro-settentrionale, più precisamente alla Toscana, nella cui cucina tipica vengono usate in moltissime ricette.