List Headline Image
Updated by Hotel dei Giardini on Mar 25, 2020
Headline for SALMONE ALLA NORDICA, INSALATA DI ZUCCHINE, CAVOLO ROSSO E CAROTINE GLASSATE.
 REPORT
lgammino lgammino
Owner
5 items   1 followers   0 votes   0 views

SALMONE ALLA NORDICA, INSALATA DI ZUCCHINE, CAVOLO ROSSO E CAROTINE GLASSATE.

I ristoranti sono chiusi, ma non vuol dire che dobbiate rinunciare al buon cibo. Per questo abbiamo scelto di condividere con voi una delle nostre ricette preferite, ricca ma semplice da realizzare, perfetta per chi vuole provare qualcosa di nuovo in cucina.

1

PER IL SALMONE

PER IL SALMONE

INGREDIENTI

600 gr di salmone (fresco)

200 gr di sale (grosso)

250 gr di zucchero

1 cucchiaio di bacche di ginepro

1 cucchiaio di pepe (in grani)

Rametti di aneto fresco

Scorza di un limone

PROCEDIMENTO

Per preparare il salmone marinato prima di tutto dovrete iniziare dalla scelta del filetto che deve avere la pelle ed essere privo di spine.
E’ fondamentale che il salmone sia stato prima abbattuto (-18°C per 96 ore). Preparate la marinatura. Iniziate pestando le bacche di ginepro e il pepe, aggiungete poi la scorza di limone e pestate leggermente, tagliuzzate finemente l’aneto e aggiungetelo al composto insieme a zucchero e sale. Distribuite un primo strato di marinatura sulla base di una pirofila, quindi sistemate il filetto di salmone, scongelato ed asciugato con della carta da cucina, e ricoprite ancora con la restante marinatura. Avvolgete la terrina con della pellicola e riponete in frigorifero. Il salmone dovrà marinare per 48 ore, e dovrete scolare i succhi che man mano vengono prodotti ogni 12 ore.
A questo punto il salmone è pronto, sciacquatelo velocemente sotto l'acqua corrente, asciugatelo tamponandolo con della carta da cucina e tagliatelo come preferite.

2

PER L’INSALATA DI ZUCCHINE

PER L’INSALATA DI ZUCCHINE

INGREDIENTI

4 zucchine (freschissime)

2 cucchiai di aceto di mele (o succo di limone)

3 cucchiai di olio extra vergine di oliva

Sale quanto basta

PROCEDIMENTO

Lavate e spuntate le zucchine, tagliatele a metà per il lungo e con delicatezza eliminate parte della polpa bianca. Questa parte è molto ricca d’ acqua e quasi priva di sapore, quindi non verrà utilizzata.
Una volta finito di “scavare” le zucchine, tagliatele a fettine sottili.
Ponete le zucchine in un recipiente e aggiungete l’ aceto di mele ( o il succo di limone), l’olio e il sale.
Coprite il recipiente e lasciate marinare in frigorifero per minimo 45 minuti. Prima di servire, spostate le zucchine in uno scolino per rimuovere eventuali liquidi in eccesso.

3

PER IL CAVOLO ROSSO

PER IL CAVOLO ROSSO

INGREDIENTI

200 gr di cavolo rosso

1 spicchio d’aglio

Olio extra vergine di oliva quanto basta

Sale quanto basta

PROCEDIMENTO

Lavate e tagliate il cavolo rosso a listelle (max.1 cm).
In una padella antiaderente aggiungete un cucchiaio d’olio e l’aglio. Non appena l’ aglio inizia a rosolare aggiungete il cavalo rosso, salatelo e saltatelo fino a quando non si sarà ammorbidito.

4

PER LE CAROTE

PER LE CAROTE

INGREDIENTI

8 carote novelle con il ciuffo

Succo di mezzo lime

Olio extra vergine di oliva q.b.

1 cucchiaino di foglie di timo fresco

Sale quanto basta

1 cucchiaino di miele (liquido)

PROCEDIMENTO

Preriscaldate il forno a 200°.
Nel frattempo lavate bene le carote, pelatele e lasciate attaccato un pezzettino di ciuffo, circa 5cm.
Non buttate via tutti i ciuffi, ma utilizzatene 4/5. Lavateli bene e tritateli con il coltello.
In una tazzina spremete mezzo lime e mescolate il succo a 2 cucchiai abbondanti di olio
Mettete le carote su una teglia coperta di carta da forno, quindi spennellatele con il composto di lime&olio, distribuite i ciuffi di carota
tritati, le foglie di timo, un pizzico di sale e, per ultimo, il miele facendone cadere dei fili sottilissimi.
Infornate nel forno caldo per circa 35 minuti. I tempi potranno variare in base alla dimensione delle carote. La cottura sarà ultimata quando le carote saranno morbide e dorate.

5

BUON APPETITO.

BUON APPETITO.

Quando tutte le preparazioni saranno ultimate, componete il piatto completando il tutto con qualche granello di sale nero.