List Headline Image
Updated by Hugo Rep on Apr 25, 2020
 REPORT
Hugo Rep Hugo Rep
Owner
17 items   1 followers   0 votes   146 views

Ubuntulandia

Guida a Cordova, framework di sviluppo mobile open source: percorsi di sviluppo. ~ Ubuntulandia

Guida a Cordova, framework di sviluppo mobile open source: percorsi di sviluppo.
| 2 Comments
A partire dalla versione 3.0, è possibile utilizzare due flussi di lavoro fondamentali per creare un'app mobile. Mentre è spesso possibile utilizzare sia del flusso di lavoro per eseguire lo stesso compito, ognuno di essi offerta vantaggi:

Flusso di lavoro cross-platform (CLI): uso questo flusso di lavoro app per funzionare su sistemi operativi diversi come molti mobili possibili, con poco necessario per lo sviluppo di specifiche della piattaforma. Questo flusso di lavoro centri intorno il cordova utilità, altrimenti noto come il Cordova CLI, introdotta con la 3.0 di Cordova.

Guida a Cordova, framework di sviluppo mobile open source: componenti di base e installazione. ~ Ubuntulandia

Cordova Apache applicazioni si basano su una comune config.xml file che fornisce informazioni sull'app e specifica i parametri che interessano come funziona, come se esso risponde all'orientamento si sposta. Questo file conforme alla specifica di Confezionato Web Appo widget, di W3C.

Come gestire facilmente le connessioni locali e remote ai filesystem locali e remoti con Gigolo. ~ Ubuntulandia

Gigolo è un frontend per gestire facilmente connessioni a filesystem locali e remoti usando GIO / GVfs.

Ti consente di connettere / montare rapidamente un filesystem remoto e gestire i segnalibri di tali.

Fa parte del progetto Xfce Goodies e il repository Subversion è ospitato sui server Xfce sebbene non abbia alcuna dipendenza Xfce e possa essere utilizzato anche su altri ambienti desktop.

Procedure per installare le versioni di Ubuntu adatte sui sistemi Raspberry Pi 2 e 3.

Guida all’installazione di Ubuntu sui sistemi Raspberry Pi.
Il Raspberry Pi è un single-board computer sviluppato dalla Raspberry Pi Foundation.

Dal 2015, con l'uscita del Raspberry Pi 2 Model B, dotato di processore ARM Cortex-A7 (quad-core 900MHz) e 1 GB di memoria RAM, è più agevole l'installazione di Ubuntu.

In questa guida sono descritte le procedure per installare le versioni di Ubuntu adatte a questa piattaforma hardware.

Questa guida è applicabile per i modelli Raspberry Pi 2 e 3, ma non al precedente Raspberry Pi.

Seven Kingdoms offre un miscela straordinaria di strategia in tempo reale con aggiunta di commercio, diplomazia e spi...

Seven Kingdoms, progettato da Trevor Chan, offre un miscela straordinaria di strategia in tempo reale con aggiunta di commercio, diplomazia e spionaggio.

Il gioco permette ai giocatori di competere con fino ad altri sei imperi permettendo la conquista di un avversario sconfiggendolo in guerra (con truppe e ordigni), catturandone le costruzioni con spie o offrendo agli avversari del denaro per il loro impero.

Guida a Openshot software libero di montaggio video digitale: Tab delle Risorse, File di Progetto, Finestra di Antepr...

OpenShot è un software libero di montaggio video digitale.

È disponibile sotto i termini della licenza libera GNU General Public License versione 3.

Il progetto è nato ad agosto 2008 da Jonathan Thomas.

Nonostante ancora in fase di sviluppo, il 18 agosto 2009 furono rilasciati i pacchetti deb per i sistemi Debian-based (come Ubuntu).

All'inizio del 2010 è uscita la prima versione stabile 1.0.

Guida all’Installazione OEM per gli assemblatori per fornire Ubuntu preinstallato.

Con l'opzione Installazione OEM gli assemblatori di hardware possono fornire computer con Ubuntu preinstallato.

E' consigliata anche a chi non è un rivenditore ed ha creato in serie delle macchine identiche preconfigurate destinate agli utenti finali.

La modalità OEM è una particolare installazione dedicata principalmente ai produttori di personal computer, assemblatori ecc oppure agli utenti che installano Linux ad amici, colleghi ecc.

Attraverso la modalità OEM potremo installare Ubuntu con anche alcune personalizzazioni varie come installazione di codec, applicazioni, personalizzazioni ecc.

Ubuntu 20.04 LTS “Focal Fossa” sta arrivando: ecco 5 novitá da non trascurare. ~ Ubuntulandia

Ubuntu 20.04 nome in codice Focal Fossa sarà rilasciato il 23 aprile 2020.

Ecco il programma di rilascio di Ubuntu 20.04 LTS con importanti traguardi:

Settimana di test: 9 gennaio 2020
Blocco funzioni: 27 febbraio 2020
Blocco dell'interfaccia utente: 19 marzo 2020

Ecco come montare e utilizzare un'unità exFAT su Ubuntu Linux [Suggerimento veloce]. ~ Ubuntulandia

Come montare e utilizzare un'unità exFAT su Ubuntu Linux [Suggerimento rapido]
Ultimo aggiornamento 29 marzo 2020 Di Abhishek Prakash 266 commenti

Breve: questo breve tutorial mostra come abilitare il supporto del file system exFAT su Ubuntu e altre distribuzioni Linux basate su Ubuntu.

Guida all’uso di FreeCAD programma libero di tipo CAD 3D: installazione. ~ Ubuntulandia

FreeCAD usa la licenza LGPL, che permette di scaricare, installare, ridistribuire e utilizzare FreeCAD nel modo desiderato, a prescindere dal tipo di lavoro si farà con esso (commerciale o non commerciale).

Non si è tenuti a rispettare nessuna clausola o restrizione, e i file prodotti sono di completa proprietà dell'autore. In realtà, l'unica cosa vietata dalla licenza è quella di affermare che avete programmato FreeCAD voi stessi!

Come installare Windscribe in Ubuntu, una tra le migliori VPN gratis disponibili attualmente. ~ Ubuntulandia

Windscribe è una tra le migliori VPN gratis disponibili attualmente.

Offre programmi e app per tantissime piattaforme: Windows, macOS, Linux, Android, iOS, BlackBerry, estensioni per i browser Chrome, Firefox e Opera e per il programma Kodi, oltre che app per Amazon FireTV, Nvidia Shield,plugin per DD-WRT e Tomato per router, e generatori di configurazioni per OpenVPN, IKEv2 e SOCKS5.

Come utilizzare il VSE (Video Sequencer Editor) di Blender per modificare video (3a parte). ~ Ubuntulandia

In ogni progetto di montaggio video è importantissimo mantenere ordinate le risorse che usiamo (sequenze video, immagini ferme, tracce audio).

Questi files infatti sono generalmente solo collegati all'interno dei programmi di editing, per cui se non conserviamo tutte le risorse in un archivio ordinato rischiamo di smarrirle: il solo file *.blend non contiene tutto il progetto!

Come utilizzare il VSE (Video Sequencer Editor) di Blender per modificare video (2a parte). ~ Ubuntulandia

La navigazione nel menu di Blender può essere eseguita in diversi modi. È importante utilizzarlo correttamente per accelerare e migliorare la produttività del programma, che è già abbastanza alto.

Per esempio: per lavorare in tre dimensioni, è indispensabile poter cambiare a piacimento il punto di vista della scena. Dal menu View della Finestra 3D è possibile scegliere una delle tre viste di default presenti in Blender: laterale (side), frontale (front) e dall’altro (top).

Guida a Cordova, framework di sviluppo mobile open source: percorsi di sviluppo e flussi di lavoro. ~ Ubuntulandia

A partire dalla versione 3.0, è possibile utilizzare due flussi di lavoro fondamentali per creare un'app mobile.

Mentre è spesso possibile utilizzare sia del flusso di lavoro per eseguire lo stesso compito, ognuno di essi offerta vantaggi:

Flusso di lavoro cross-platform (CLI): uso questo flusso di lavoro app per funzionare su sistemi operativi diversi come molti mobili possibili, con poco necessario per lo sviluppo di specifiche della piattaforma.

Come utilizzare il VSE (Video Sequencer Editor) di Blender per modificare video (1a parte). ~ Ubuntulandia

Come utilizzare il VSE (Video Sequencer Editor) di Blender per modificare video (1a parte).
| No comment

Oltre a modellare e animare, Blender può essere usato per modificare video. Esistono due metodi possibili per questo, uno è il Compositor.

Tuttavia, questo capitolo descrive l'altro, l'Editor di sequenze video (VSE), talvolta abbreviato in un semplice «sequencer». Il Sequencer di Blender è un sistema di editing video completo che ti consente di combinare più canali video e aggiungere effetti ad essi. Puoi usare questi effetti per creare potenti video editing, specialmente quando lo combini con il potere di animazione di Blender!

Guida a Openshot software libero di montaggio video digitale: Modalità, Regolatore dell'ingrandimento e Linea tempora...

OpenShot è un software libero di montaggio video digitale.

È disponibile sotto i termini della licenza libera GNU General Public License versione 3.

Il progetto è nato ad agosto 2008 da Jonathan Thomas.

Ultima versione stabile rilasciata: 2.5.1 (03 marzo 2020). Scarica.

OpenShot è un programma per il montaggio video ottimo per chi vuole iniziare, grazie alla sua agevole usabilità e alla facilità della sua interfaccia.

Rilasciata Ubuntu 20.04 "Focal Fossa", la versione LTS della popolare distribuzione Linux. ~ Ubuntulandia

Canonical ha appena avviato la distribuzione di Ubuntu 20.04, nuova versione LTS (supporto a lungo termine) che sostituisce la precedente release 19.10.

Di norma vengono rilasciate nuove versioni di Ubuntu ogni 6 mesi con un supporto che viene garantito solamente per i successivi 9 mesi.

Per evitare di dover aggiornare il sistema di frequente, Canonical offre appunto le versioni LTS che vengono distribuite ogni 2 anni che assicurano ben 5 anni di supporto.