List Headline Image
Updated by Filippo Cordioli on Sep 05, 2016
 REPORT
8 items   1 followers   0 votes   18 views

Le 8 Migliori Fotocamere Bridge del 2016

Vuoi fare un passo in avanti verso il mondo della fotografia semi professionale? Ecco la classifica delle 8 migliori fotocamere bridge che vale davvero la pena acquistare

Canon Powershot G3 X

La G3X di Canon offre una combinazione veramente attraente composta da un ampio zoom e un grande sensore 24-600mm equivalente, monta un sensore BSI CMOS da 20.2MP e ha una gamma ISO di 125-12,800. L'interfaccia touchscreen è eccellente e anche se non è dotata di un mirino elettronico, è indubbiamente una scelta solida per lavori che comportano lungo zoom con movimento lento o soggetti statici.

Leggi la recensione sulla Canon Powershot G3 X

Panasonic Lumix DMC-FZ1000

Questo interessante modello di Panasonic vanta una serie di allettanti specifiche per una fotocamera bridge. Prima di tutto, e forse più importante, il sensore da un pollice che offre 20,1 milioni di pixel, il che la rende una diretta concorrente della eccellente Sony RX10, ma ad un prezzo più conveniente.

È dotata inoltre di un obiettivo zoom più lungo, a 25-400mm (equivalente), la possibilità di filmare in 4K, un mirino elettronico da 2359k-dot, Wi-Fi ed NFC integrati. Un ottima tuttofare super versatile.

Sony Cyber-shot DSC-RX10 II

La Sony Cyber-shot DSC-RX10 II è una bridge che spicca per il suo zoom Carl Zeiss Vario-Sonnar 24-200mm equivalente con apertura costante f/2.8.

Una grande esperienza di scatto in una delle migliori compatte superzoom disponibili ad oggi. Se siete alla ricerca di alcune di una bridge di valore, non dovrete cercare oltre.

Sony Cyber-shot DSC-RX10 III

La versione III della linea RX10 di fotocamere bridge fornisce alcune specifiche davvero impressionanti per una macchina fotografica delle sue dimensioni, con miglioramenti su tutta la linea, in particolare con il suo sensore da un pollice e il nuovo Zeiss Vario -Sonnar T * 24-600mm f / 2.4-4 lente che non solo eclissa la gamma offerta da modelli RX10 precedenti, ma corre molto più avanti rispetto alla concorrenza.

Il risultato è impressionante, attraente sia per fotografi che operatori video.

Canon Powershot SX60 HS

Eccellente qualità fotografica, zoom lungo, acile e immediata da usare. Grazie al suo design, alle sue caratteristiche, all'eccellente qualità e al suo lungo obiettivo, la Canon SX60 HS è una delle migliori fotocamere bridge della sua categoria, destinata a durare nel tempo e che sicuramente vi darà grandi soddisfazioni.

Leggi la recensione sulla Canon Powershot SX60 HS

Lumix FZ330

In seguito alla FZ200 del 2012, la FZ330 offre una serie di funzioni utili: un sensore 12.1 MP MOS, connettività Wi-Fi, un buon viewfinder OLED, funzionalità video e foto 4K, e un obiettivo 24x zoom ottico Leica.

Ma la caratteristica fondamentale è che a differenza di gran parte delle sub-1in sensor, può scattare in RAW per le opzioni massimo di post-produzione. Il tutto ad ad un prezzo relativamente abbordabile.

Nikon Coolpix P900

La P900 di Nikon vanta la più lunga lunghezza focale disponibile attualmente sul mercato. Lo zoom ottico 83x offre 24-2000mm (35mm equivalente) e copre praticamente ogni tipo di scena.

Monta un sensore 1 / 2,3 pollici da 16 milioni di pixel. Unico aseptto negativo, non scatta in formato RAW, il che considerando il prezzo ed il pubblico target è un po 'deludente rispetto agli altri modelli in questa lista.

Leggi la recensione sulla Nikon Coolpix P9000.

Nikon Coolpix P610

Sicuramente non rivoluzionaria ma certamente una buona fotocamera bridge. Nonostante non sia in grado di eguagliare la qualità di una DSLR, sono ben poche le superzoom in grado di eguagliare quello che la Nikon Coolpix P610 è in grado di offrire.

Leggi la recensione sulla Nikon Coolpix P610.