List Headline Image
Updated by Francesco Dattilo on Dec 13, 2016
 REPORT
100 items   1 followers   0 votes   16 views

Vota i tuoi Fumetti e Graphic Novel preferiti di Sempre!

Watchmen

Watchmen è una miniserie a fumetti supereroistica di dodici albi, scritta dall'autore britannico Alan Moore e disegnata dal suo connazionale Dave Gibbons, che venne pubblicata in albi mensili dalla DC Comics tra il 1986 e il 1987. Malgrado l'editore, la miniserie è completamente avulsa dall'universo DC e quindi non ha nulla a che vedere con personaggi come Batman e Superman. Ad oggi rimane l'unico romanzo grafico ad aver vinto un premio Hugo e ad essere inserito nella lista di TIME Magazine dei "100 migliori romanzi in lingua inglese dal 1923 ad oggi".

La particolarità innovativa che differenzia principalmente Watchmen dai fumetti di genere che lo hanno preceduto, è quella di presentare i supereroi protagonisti più nell'aspetto umano e "quotidiano" che in quello straordinario e avventuroso, "decostruendo" l'archetipo del supereroe convenzionale. Ecco che allora vengono descritti i loro problemi etici e personali, le difficoltà di relazione tra i componenti del gruppo, i loro difetti e le loro nevrosi, spesso riconducibili a particolari avvenimenti del loro passato. Inoltre, nessuno di essi - con una sola notevole eccezione - possiede alcun superpotere: sono persone comuni che hanno deciso di fare il mestiere, comune nell'universo di Watchmen, del "giustiziere mascherato". A questo si devono aggiungere una sapiente applicazione di tecniche cinematografiche, un ampio uso di simboli, dialoghi con più livelli interpretativi e metanarrazione.

2

Maus

Maus

Maus (Maus: A Survivor's Tale) è un romanzo a fumetti di Art Spiegelman, ambientato durante la seconda guerra mondiale ed incentrato sulla tragedia della Shoah, sulla base dei racconti del padre dell'autore, un sopravvissuto ad Auschwitz.

L'opera è fortemente autobiografica. Spiegelman diventa egli stesso uno dei protagonisti dell'opera: il suo alter ego cartaceo porta il suo stesso nome, Art, ed è un giovane autore che decide di narrare la storia del padre Vladek, un ebreo reduce dei campi di concentramento, per poterla tramandare alle generazioni future, proprio la motivazione che ha spinto Spiegelman a narrare le vicende della propria famiglia.

I personaggi dell'opera sono rappresentati non in forma umana, bensì in quella animale, che caratterizza la loro posizione sociale, secondo una serie di metafore; per esempio, i protagonisti, gli ebrei perseguitati, sono rappresentati da dei topi (Maus in lingua tedesca significa proprio "topo"), e sono contrapposti ai nazisti dipinti come gatti; i francesi diventano rane, i polacchi maiali, gli americani cani e così via.

3

V for Vendetta

V for Vendetta

V for Vendetta è una serie a fumetti, successivamente raccolta in un unico volume, scritta da Alan Moore e disegnata da David Lloyd. È considerato, insieme a From Hell e Watchmen, uno dei capolavori dell'autore inglese.

La storia è ambientata a Londra, in un futuro alternativo in cui il potere è nelle mani di un governo totalitario. In quest'ambiente si muove il protagonista, V, un enigmatico personaggio mascherato in cui il desiderio di libertà si fonde con uno spiccato spirito anarchico.

4

The Sandman

The Sandman

Sandman (The Sandman) è una serie a fumetti scritta da Neil Gaiman e pubblicata dalla DC Comics tra il 1989 e il 1996. La serie originale è composta da 75 albi che sono stati successivamente riuniti in 10 volumi, cui si aggiunge "Notti Eterne", del 2004 e The Sandman: Overture, miniserie del 2013 che racconta le origini di Sandman e serve da prequel della serie. Sandman fa parte della Vertigo, etichetta della DC Comics che pubblica storie dal taglio più adulto rispetto ai fumetti di supereroi classici.

5

Persepolis

Persepolis

Persepolis (Persepolis. Histoire d'une femme insoumise) è il titolo di un fumetto storico/autobiografico, scritto in lingua francese e disegnato dall'autrice iraniana Marjane Satrapi. L'opera narra la vita dell'autrice, dall'infanzia trascorsa in Iran sino all'età adulta; da un lato, Persepolis racconta soprattutto dell'Iran, dell'evoluzione e dei mutamenti che tale Paese ha subìto in seguito alla rivoluzione islamica, visti attraverso gli occhi prima di una bambina e poi di una donna adulta; ma racconta anche dell'Europa, del mondo "occidentale" osservato da un'adolescente costretta ad allontanarsi dal proprio Paese e da una dittatura opprimente, soprattutto verso le donne.

Persepolis offre un punto di vista differente rispetto a quello dei libri di storia o delle cronache occidentali, a proposito del periodo della rivoluzione o di quello immediatamente successivo del conflitto Iran-Iraq; un punto di vista interno al Paese, vicino nel tempo e nello spazio a quegli avvenimenti, spesso triste protagonista. L'autrice, Marjane Satrapi, non è una fumettista di professione, bensì un'illustratrice di libri per bambini. I suoi disegni tuttavia risultano estremamente espressivi, e più che adatti a narrare la storia di Persepolis.

In Italia Persepolis è stato pubblicato per la prima volta da Edizioni Lizard in 4 volumi, usciti tra il 2002 e il 2003 e presto esauriti. Visto il successo ottenuto, Persepolis viene ristampato dalla Sperling & Kupfer in due tomi, usciti nel 2003 e nel 2004. Nel maggio 2007 la Lizard decise di far uscire l'edizione integrale dell'opera in un unico volume.

6

Batman: Il Ritorno del Cavaliere Oscuro

Batman: Il Ritorno del Cavaliere Oscuro

Il ritorno del Cavaliere Oscuro (o Batman: The Dark Knight in originale e conosciuta anche come The Dark Knight Returns) è una miniserie a fumetti di quattro numeri su Batman, scritta e disegnata da Frank Miller, pubblicata dall'editore statunitense DC Comics nel 1986. L'opera ha rappresentato uno dei maggiori successi degli anni ottanta e ha contribuito a forgiare nel grande pubblico la percezione che anche il fumetto di genere supereroistico può trattare temi adulti affiancati ad alti livelli qualità artistica.

La vicenda si svolge in una realtà alternativa rispetto a quella degli albi normalmente pubblicati dalla DC Comics. In questo contesto i supereroi sono più vecchi di venti anni e Bruce Wayne non indossa più il costume dell'Uomo Pipistrello da dieci anni. Dopo gli avvenimenti di Crisi infinita e la serie 52, la storia si colloca su Terra-31 del multiverso narrativo dei personaggi DC. Un seguito, Batman: Il cavaliere oscuro colpisce ancora, è stato pubblicato tra il 2001 e il 2002, mentre un terzo capitolo, Il Cavaliere Oscuro III: Razza suprema viene pubblicato tra il 2015 e il 2016.

BATMAN: THE DARK KNIGHT RETURNS #1-4

7

Batman: The Killing Joke

Batman: The Killing Joke

Batman: The Killing Joke è una storia a fumetti scritta da Alan Moore e disegnata da Brian Bolland, pubblicata dalla DC Comics nel 1988. La prima pubblicazione italiana risale al gennaio del 1990, in un albetto allegato al numero 76 di Corto Maltese della Rizzoli, identico nel formato all'originale statunitense.

La storia esamina il rapporto strano e contorto che Batman ha con il suo più vecchio nemico, il Joker. Moore, oltre a illustrare una delle possibili origini del villain, ci regala anche un aspetto della vita del Joker fino ad allora sconosciuto seguendo lo stile dei primi numeri (infatti, la storia è un approfondimento del numero di Detective Comics n. 168). La graphic novel è stata inserita al terzo posto delle 25 Greatest Batman Graphic Novels stilata da IGN.

8

Y - L'Ultimo Uomo

Y - L'Ultimo Uomo

Y – L'ultimo uomo sulla Terra (Y – The Last Man) è una serie a fumetti pubblicata dalla divisione editorialeDC Vertigo, scritta da Brian K. Vaughan e disegnata quasi interamente dalla co-creatrice Pia Guerra. A partire dal numero 23 le copertine sono opera dell'italiano Massimo Carnevale; in precedenza erano opera dello statunitense J.G. Jones.

Le pubblicazioni della serie sono iniziate negli Stati Uniti nel settembre del 2002, mentre la conclusione è avvenuta col sessantesimo numero, uscito nel dicembre 2007.

In Italia la serie è stata pubblicata in volumi brossurati dalla Magic Press dal 2003 e dalla Planeta DeAgostini dal 2007. La stessa Planeta deAgostini ha iniziato a pubblicare mensilmente le storie (in albi da un centinaio di pagine) nel mese di aprile 2010. Da ottobre 2013, Rw-Lion pubblica dal principio e in formato "bonelliano" la serie, con cadenza mensile.

La serie prende le mosse da un'improvvisa catastrofe, che nel giro di pochi istanti stermina tutti i mammiferi di sesso maschile sulla faccia della Terra (rendendo inutilizzabili perfino gli embrioni e lo sperma congelati nelle cliniche per la procreazione assistita). Gli unici a salvarsi sono Yorick Brown, giovane e scapestrato escapista dilettante con seri problemi di autostima ed Ampersand, la scimmia-cappuccino che il ragazzo sta tentando di addestrare come animale domestico da affiancare ai disabili.

9

Blankets

Blankets

Blankets è un romanzo grafico autobiografico scritto e disegnato da Craig Thompson, pubblicato nel 2003 dalla Top Shelf Productions e nel 2004 in lingua italiana della Coconino Press.

Nel romanzo vengono raccontate *l'infanzia *dell'autore in una famiglia cristiana evangelica, il suo primo amore e i suoi primi anni da adulto. Thompson ha dichiarato che l'intero romanzo è nato da una semplice idea: descrivere come ci si sente nel dormire vicino a qualcuno per la prima volta.

Nel 2005 Blankets è stata selezionata da Time come una delle 10 migliori graphic novel pubblicate in lingua inglese dal 1923 al 2005.

10

Batman: Anno Uno

Batman: Anno Uno

Batman: Anno Uno (Batman: Year One) è una miniserie a fumetti, pubblicata dalla DC Comics, che rinarra le origini di Batman. Scritta da Frank Miller, disegnata da David Mazzucchelli e colorata da Richmond Lewis, ha avuto la sua prima edizione nei numeri 404-407 di Batman (febbraio - maggio 1987). In seguito ha avuto numerose ristampe, in diversi formati.

In Italia è stata pubblicata per la prima volta nel 1990 in albi brossurati allegati ai numeri 78 e 81 della rivista Corto Maltese (Rizzoli - Milano Libri).

BATMAN #404-407.

11

Fables

Fables

Fables è una serie di fumetti pubblicata dalla Vertigo, divisione editoriale della DC Comics, creata e scritta da Bill Willingham. Essa prende luogo in una continuity propria che è slacciata da quella più grande della DC Comics. La serie tratta di vari personaggi appartenenti alle fiabe e al folklore che sono stati costretti ad abbandonare le loro terre natie da un misterioso nemico conosciuto come l'Avversario. Essi viaggiano fino al nostro mondo e formano una comunità clandestina a New York nota come Favolandia. I personaggi delle favole con un aspetto non-umano devono vivere nella "Farm", sita nella parte settentrionale di New York.

Willingham ha reinterpretato molti dei personaggi, fatto reso evidente dal divorzio tra Biancaneve e il Principe Azzurro dovuto all'infedeltà da parte di quest'ultimo (che poi, coerentemente con la sua fama, ha "salvato" e sposato altre fanciulle, la Bella Addormentata e Cenerentola, dalle quali ha ancora divorziato). La prima invece, all'inizio della serie, è vicesindaco di Favolandia. Un altro protagonista è Luca Wolf (il lupo cattivo delle fiabe), che ha avuto il condono sui passati crimini (come tutti i personaggi, d'altro canto) e, avendo guadagnato la capacità di assumere un aspetto umano dopo l'esodo dal mondo delle Favole grazie ad un intervento di Biancaneve, per il suo (apparente) cinismo e conoscenza delle "cose del mondo", è stato chiamato a rivestire il ruolo di sceriffo a Favolandia fino dall'inizio della serie.

12

The Walking Dead

The Walking Dead

The Walking Dead è una serie a fumetti survival horror statunitense a cadenza mensile pubblicata dalla Image Comics a partire dall'ottobre 2003, creata da Robert Kirkman e illustrata da Tony Moore per i primi 6 numeri e da Charlie Adlard per i successivi. Tratta delle vicissitudini di un gruppo di persone che cercano di salvarsi da un'invasione di zombie, che ha portato al crollo delle istituzioni centrali e alla fine della civiltà così come la conosciamo. In Italia l'opera viene pubblicata in due diversi tipi di raccolte: il trade paperback (composto da 6 numeri regolari americani) venduto esclusivamente nelle fumetterie dal 2005, e il formato bonelliano (composto da 4 numeri) ristampa venduta anche nelle edicole a cadenza mensile, a formato e prezzo ridotto dal 2012. Entrambe le pubblicazioni sono realizzate da SaldaPress. La pubblicazione dell'opera di Kirkman continua tuttora.

13

Saga

Saga

Saga è un fumetto statunitense di genere fantascientifico/fantasy, scritto da Brian K. Vaughan e illustrato da Fiona Staples.
La serie si compone di diciotto volumi, il primo dei quali è stato pubblicato in originale il 14 marzo 2012 da Image Comics e in italiano da BAO Publishing a novembre 2012.

La narrazione ha toni accesi e grotteschi, contenuti adatti ad un pubblico adulto e deve molto ad opere come Guerre stellari.
La serie è stata premiata con tre Eisner Award nel 2013, il primo volume ha vinto il premio Hugo Award come Best Graphic Story nel 2013 e il secondo volume è stato nominato nella stessa categoria nel 2014

14

Scott Pilgrim

Scott Pilgrim

Scott Pilgrim è una miniserie a fumetti statunitense scritta e disegnata da Bryan Lee O'Malley con uno stile misto tra manga e fumetto occidentale. La serie è composta da sei volumi in bianco e nero pubblicati tra 18 agosto 2004 e 20 luglio 2010 dapprima da un'etichetta indipendente di Portland, la Oni Press, ed in seguito dalla HarperCollins.

Il 13 agosto 2010, dal fumetto è stato tratto un film, Scott Pilgrim vs. the World, con Michael Cera nel ruolo dell'eponimo protagonista.

In Italia, tutti i sei volumi sono stati editi da Rizzoli Lizard nel 2010.

15

Bone

Bone

Bone è una serie a fumetti scritta e disegnata da Jeff Smith.

Pubblicato negli Stati Uniti d'America tra il 1991 e il 2004, narra delle avventure di tre bone (creature bianche, antropomorfe e dal lungo naso): Fone Bone e i suoi due cugini Phoney Bone (diminutivo di Phoncible P. Bone) e Smiley Bone; i quali, in fuga da Boneville, la loro città, si perdono in un deserto pietroso e raggiungono infine una vallata sconosciuta. Qui vengono coinvolti nello scontro in atto tra gli esseri umani e delle creature pelose note come "rattodonti", comandati da un misterioso personaggio chiamato l'Incappucciato.

16

Fun Home. Una Tragicommedia Familiare

Fun Home. Una Tragicommedia Familiare

Fun Home. Una tragicommedia familiare è un romanzo grafico sceneggiato e disegnato dalla fumettista americana Alison Bechdel. Fun Home è stato un finalista del National Book Critics Circle Award e nel 2007 ha vinto i GLAAD Media Awards; nel 2015 ha debuttato a Broadway una versione musicale della graphic novel.

In un continuo sussesseguirsi di analessi e prolessi, Alison Bechdel ripercorre la sua vita soffermandosi soprattutto sulla propria omosessualità e sul rapporto complicato con il padre (anch'egli omosessuale). Bruce Bechdel era un professore di inglese al liceo cittadino e anche il proprietario di un'impresa di pompe funebri, che morì in circostanza sospette (molto probabilmente suicida) quando la figlia era al college. Nel romanzo grafico, Alison traccia parallelismi tra la figura del padre e quelle del mito greco o di grandi romanzi come il Ritratto dell'artista da giovane di James Joyce, per cercare di conoscere e capire l'uomo che era stato suo padre.

17

Sin City

Sin City

Sin City è una celebre serie di storie a fumetti di Frank Miller pubblicata dalla statunitense Dark Horse Comics, caratterizzata da atmosfere in bilico tra un violento stile dark e un raffinato stile noir.

Tutte le storie si svolgono a Basin City, una città minata dal vizio che si è guadagnata il soprannome di Sin City (letteralmente "città del peccato"), con personaggi ricorrenti e frequenti intrecci tra storie pur indipendenti tra di loro.

Le avventure di Sin City, in Italia, hanno avuto una vita editoriale travagliata, essendo state stampate più volte negli anni da numerose case editrici, nell'ordine: Star Comics, Comic Art, Play Press, Lexy Editore e infine Magic Press.
La prima apparizione in Italia la si deve alla Star Comics che nel mensile Hyperion, dal novembre 1992 al maggio 1993, propose il primo racconto The Hard Goodbye seguito poi dalle successive storie. La Star Comics ha raccolto tali storie in un volume unico includendo anche 18 tavole inedite.

18

Ghost World

Ghost World

Ghost World è una graphic novel scritta da Daniel Clowes pubblicata nel 1997 dalla Fantagraphics Books.

Ghost World segue giorno dopo giorno le vite dei migliori amici Enid Coleslaw e Rebecca Doppelmeyer, due ciniche, pseudo-intellettuali ragazze diplomatesi negli anni 90'.

19

Batman: Il Lungo Halloween

Batman: Il Lungo Halloween

Batman: Il lungo Halloween (Batman: The Long Halloween) è una saga a fumetti di tredici numeri dedicata all'omonimo personaggio, scritta da Jeph Loeb, disegnata da Tim Sale e pubblicata dalla DC Comics tra l'ottobre del 1996 e l'ottobre del 1997.

Ambientata durante il primo anno di attività del supereroe, la lunga notte di Halloween narra la ricerca del misterioso assassino Festa, così chiamato per la particolarità di uccidere soltanto durante le festività, da parte di Batman, James Gordon e Harvey Dent. La storia affronta anche gli eventi che hanno portato alla nascita di Due Facce e la lotta di Batman contro il crimine organizzato che attanaglia la città di Gotham City. Le vicende raccontate nella saga vennero successivamente riprese in Batman: Vittoria oscura e Catwoman: When in Rome, entrambi ad opera di Loeb e Sale.

Jeph Loeb dichiarò che parte della trama nacque da uno spunto datogli dal collega** Mark Waid, il quale, quando scoprì che Loeb stava lavorando a una storia ambientata nel primo anno di vita del supereroe, gli suggerì di concentrarsi sul personaggio di **Harvey Dent prima che diventasse Due Facce, un aspetto che non era stato toccato dall'originale Batman: Anno Uno.

20

Preacher

Preacher

Preacher è una serie di fumetti creata dallo scrittore Garth Ennis e dal disegnatore Steve Dillon, pubblicata dalla DC Comics sotto l'etichetta Vertigo, con copertine disegnate da Glenn Fabry.

La serie è composta da 75 numeri in totale: 66 albi regolari ad uscita mensile, 5 speciali ed una mini-serie limitata di 4 numeri dal titolo Saint of Killers (uscita in Italia col titolo Il santo degli assassini). In Italia l'intera collezione è stata raccolta in 9 albi brossurati. L'ultimo numero della serie regolare (il n. 66) è stato pubblicato negli Stati Uniti nel luglio del 2000.

21

From Hell

From Hell

From Hell è un graphic novel scritto da Alan Moore e disegnato da Eddie Campbell sul personaggio e sui delitti di Jack lo squartatore. Il titolo è tratto dall'intestazione della lettera nota appunto come "From Hell", che secondo le autorità dell'epoca sarebbe stata un messaggio autentico spedito dal famoso serial killer nel 1888.

From Hell è ispirato alla teoria dell'inglese Stephen Knight, descritta nel suo libro Jack the Ripper: The Final Solution e derivante dai racconti di Joseph Gorman, che si dichiarava figlio illegittimo di Walter Sickert. Il libro racconta di come i delitti facessero parte di una cospirazione riguardante la nascita di un figlio illegittimo del principe Alberto Vittorio, teoria considerata poco attendibile anche dallo stesso Moore che, in appendice della raccolta, ha scritto di non averla voluta prendere alla lettera, ma di considerarla come un interessante punto di partenza per il suo racconto immaginario dei delitti dello squartatore, il suo tempo e l'impatto che ha avuto sulla società.

22

Transmetropolitan

Transmetropolitan

Transmetropolitan è una serie a fumetti di fantascienza ideata da Warren Ellis e disegnata da Darick Robertson.

La serie è ambientata in un futuro distopico che ha visto il crollo di diversi tabù culturali: il cannibalismo, per esempio, se applicato su individui clonati privi di cervello, è accettato e ha consentito la nascita di apposite catene di ristoranti.

l protagonista della serie è Spider Jerusalem, giornalista tossicodipendente cinico e violento che ha come missione personale la ricerca della verità fine a se stessa, cosa questa che lo ha messo più volte in situazioni scomode, come ad esempio quando ha denunciato le violenze della polizia durante la rivolta di un quartiere popolare, o quando si prefigge di ostacolare in ogni maniera il presidente "Smiler", un uomo il cui unico scopo nella vita è il potere.

23

La Lega degli Straordinari Gentlemen

La Lega degli Straordinari Gentlemen

La Lega degli Straordinari Gentlemen (The League of Extraordinary Gentlemen) è uno dei fumetti di maggior successo ideati da Alan Moore.

Disegnata da Kevin O'Neill, la serie rivisita i grandi romanzi della letteratura vittoriana, riproponendo personaggi come il capitano Nemo, il dottor Henry Jekyll, Mina Murray, Allan Quatermain, Uomo invisibile e Mycroft Holmes, riuniti in un gruppo di stampo supereroistico (non a caso il nome richiama alla Justice League of America della DC Comics).

24

Batman: Arkham Asylum - Una folle dimora in un folle mondo

Batman: Arkham Asylum - Una folle dimora in un folle mondo

Arkham Asylum: Una folle dimora in un folle mondo (Arkham Asylum: A Serious House on Serious Earth) è una graphic novel di Batman scritta da Grant Morrison e illustrata da Dave McKean. Fu originariamente pubblicata nel Regno Unito e negli Stati Uniti dalla DC Comics nel 1989. Il sottotitolo della graphic novel è tratto dal poema Church Going di Philip Larkin.

La storia ha come protagonista assoluto l'Arkham Asylum, il manicomio criminale dell'universo DC.

25

L'Approdo

L'Approdo

L'approdo (The Arrival) è una graphic novel scritta da Shaun Tan e pubblicata dalla Hodder Children's Books nel 2006.

Il libro, lungo 128 pagine, tratta della vita di un immigrato in un mondo immaginario che in certi tratti somiglia al notro.